CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA' 2018

info e contatti: sslaziomotociclismo@gmail.com

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

14/15 Aprile:   Circuito del Mugello - PIRELLI CUP Classe 1000

Buon esordio stagionale per la S.S. Lazio Motociclismo che al primo appuntamento importante ha centrato gli obbiettivi prefissati in sede di presentazione. Il forte rider Francesco Cocco in sella ad una performante Yamaha R1 ben gestita dal tecnico Marco Frison della struttura tecnica Black Sheep ha centrato 2 podi in entrambe le gare.

In Gara 1 dopo una partenza un pò affannosa dalla 4 posizione, dal 2 giro in poi ha mantenuto un ritmo di gara simile ai primi della classe e dopo un confronto corpo a corpo finale, che lo ha visto vincitore di pochi centesimi al photofinish, con Marco Marcheluzzo ottiene il terzo gradino del podio.

Grande prestazione in Gara 2, primo dall'inizio alla fine con il miglior tempo in gara con 2'11,595. Su un'asfalto semibagnato, a causa delle ultime piogge, ha dimostrato un gran temperamento ed un'eccezionale grinta doti che, unite all'ottima resa della sua Yamaha R1 Black Sheep, hanno portato al positivo risultato in pista.  Molto soddisfatto il patron Luca Lommi che da sempre confida nel talento del giovane pilota di Fiuggi "2 gare... 3 e 1 posto, miglior giro... che vuoi di piu?" queste le sue sintetiche ma esaustive parole a fine gara. Appuntamento a Round 3 che si diputerà il 20 Maggio a Misano nel  World Circuit "Marco Somoncelli"... stay tuned! 

 ESCAPE='HTML'

5/6 Maggio:   Circuito del Mugello

Dopo 3 anni Francesco Cocco torna nel CIV questa volta in sella ad una Superbike 1000 sicuramente più impegnativa delle 600 finora guidate negli anni scorsi. Categoria dove si incontrano piloti formati forti e veloci in tutte le situazioni. In prova si piazza al 10^ posto con un tempo ottimo 1.52,099 che gli permette di partire appena dietro a campioni Italiani già annoverati da tanti risultati nella categoria stessa. In gara pero' dove si affrontano 14 giri ancora non si ha la massima forma fisica ed in entrambe le gare cala nel finale il suo rendimento e finisce in 15^ piazza. Risultato che il Team Manager Lommi vede comunque positivo convinto che nei prossimi appuntamenti quando la forma fisica sarà giusta potrà occupare tranquillamente la top ten. Appuntamento al prossimo Round che si diputerà ad Imola il 23 Giugno... più in forma di sempre!  

 ESCAPE='HTML'

19/20 Maggio:   Misano Adriatico - PIRELLI CUP 1000 

Ottima performance ancora una volta da parte del forte rider Francesco Cocco che in sella ad una Yamaha R1 magistralmente messa a punto dalla Black Sheep di Marco Frison ha ottenuto un secondo posto nella 3° prova del Trofeo Pirelli Cup 1000. Piazzamento ottenuto dopo che partito in griglia sempre dalla seconda piazza aveva da subito regolato gli avversari che volevano partecipare alla bagarre per la vittoria finale che da subito è stata cosa a 2 con il vincitore finale Bernardi, scattato dalla Pole eseguendo sempre il ruolo di battistrada fino al penultimo giro quando Francesco era pronto al sorpasso finale nel punto studiato e stabilito nell'arco della gara quando una caduta rovinosa di un altro pilota ha costretto i commissari ad esporre bandiera rossa per sospendere la gara stessa decretando anche la fine dell'ostilità visto che erano gli ultimi km di gara. A fine gara il Team Manager Luca Lommi e Marco Frison sono contenti a metà poiché hanno visto nell'arco di tutta la gara la superiorità netta sia del mezzo che dello stile di guida di Cocco quindi si aspettavano di passare per primi sotto la bandiera a scacchi, sarà per la prossima visto che in 3 gare ha ottenuto un 1° un 2° ed un 3° posto.  

 ESCAPE='HTML'

10 Giugno: Vallelunga - 4 Round Pirelli Cup 2018

La S.S. Lazio Motociclismo con il suo pupillo Francesco Cocco ha centrato un altro successo, questa volta sudato combattuto all'ultima curva esattamente sul tornantino di Vallelunga dove il rider Fiuggino ha dovuto dare il massimo di se stesso per avere la meglio con una manovra a dir poco grintosa sul forte Castellarin fino allora avversario piu' arduo in pista (si sono alternati al comando almeno 6 volte). Comunque una prova grintosa grazie ad una perfetta forma fisica raggiunta dal pilota gestito dal Team Manager Luca Lommi che ne è entusiasta delle prestazioni tecniche e conferma che a fine anno potrà stare davanti anche nel CIV. Con questa affermazione il pilota che difende i colori del sodalizio Laziale è in testa alla classifica speciale delle wind card e lo sarebbe anche nell'assoluta. Un grazie a Marco Frison e tutto il suo staff per la messa a punto della R 1 e pronti per il prossimo appuntamento di Imola nel CIV.
 

 ESCAPE='HTML'