CAMPIONATO YAMAHA R3 CUP 2018

info e contatti: sslaziomotociclismo@gmail.com

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

14/15 Aprile:   Circuito del Mugello - Yamaha R3 Cup 2018

La S.S. Lazio Motociclismo in pista con il 18enne toscano Stefano Guarini che esordisce nella Yamaha R3 Cup in sella ad un competitivo mezzo gestito, come già dalla passata stagione, dal tecnico Vincenzo De Marco della DM Corse. Il giovane rider nelle qualifiche non si fa intimidire dai 40 ed oltre partenti e già nelle prove migliora di turno in turno fino a raggiungere metà griglia da dove parte in modo deciso la Domenica in gara. La partenza è molto decisa tanto che dopo poche tornate si ritrova nei primi 15, però un sorpasso avventato da parte di altri piloti causa un contatto che ha porta il coraggioso pilota ad uscire fuori pista. Nell'ambito della squadra molta fiducia da parte del Team Manager Lommi ed il capo tecnico De Marco per la prossima gara che vedrà protagonista Stefano nel Circuito di Misano Adriatico. 

 ESCAPE='HTML'

19/20 Maggio:   Misano Adriatico - 2° Round YAMAHA R3 CUP 

Grande prestazione del rider toscano Stefano Guarini che ha iniziato i turni di prova con più sicurezza e dopo aver messo a punto il mezzo in collaborazione con la DM Corse di Vincenzo De Marco ha ottenuto un bel 13° posto in griglia di partenza girando con un passo notevolmente inferiore ai tempi ottenuti nei test invernali. In gara la Domenica ha mantenuto il passo indicato dal team che gli ha permesso di portare a casa i primi 3 punti iridati nella classifica generale, risultato inaspettato dopo sole 2 prove del Trofeo. Evidentemente Vincenzo De Marco e Luca Lommi hanno un buon piano per lui che lo fa crescere in continuazione in prestazioni e competitività. Alla prossima di Vallelunga.

 ESCAPE='HTML'

10 Giugno: Vallelunga - Trofeo Yamaha R3 Cup

Primi punti iridati per Stefano Guarini il giovane esordiente nel Trofeo Yamaha R3 Cup messosi a posto fisicamente ha rimontato in gara dopo essere partito dallla 20° posizione dopo travagliate prove ufficiali che non gli hanno permesso di conoscere bene la tortuosa pista romana di Vallelunga. Alla fine una 14° posizione che fa ben sperare in futuro gia dalla prossima gara del Mugello. Un grazie alla DM Corse che con una sua messa a punto sempre magistrale permettono ai mezzi di essere altamente competitivi. Luca Lommi crede molto nelle capacità tecniche del ragazzo dal carattere un po' particolare.

 ESCAPE='HTML'